Cabtutela.it
acipocket.it

Parcheggio selvaggio e marciapiedi impraticabili. In via Postiglione, al quartiere San Pasquale, pur di far spazio alle automobili i bidoni della raccolta differenziata vengono trascinati di alcuni metri, messi addirittura in tripla fila (foto in alto), in modo da aumentare lo spazio “riservato” al proprio veicolo a motore. I contenitori per il vetro, la carta, gli indumenti usati restano accatastati per ore, come prassi quotidiana. Ci penseranno gli operatori Amiu a rimetterli al loro posto.

Pochi metri dopo, diversi cartelli provvisori con il divieto di fermata (dalle 7 alle 15, fino al 16 febbraio) sono stati vandalizzati e gettati sul selciato, a pezzi. Proseguendo un altro bidoncino di raccolta rifiuti, ormai fuori uso, versa sull’asfalto nell’indifferenza dei passanti. Come indicato da un lettore di Borderline24 un altro tratto di via Postiglione è segnato da mattonelle mancanti o instabili, rifiuti gettati tra le piante, murales e incuria diffusa.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui