Cabtutela.it
acipocket.it

Grande soddisfazione per l’atletica leggera pugliese. Il Direttore Tecnico del settore giovanile e allo Sviluppo, Stefano Baldini (campione olimpico sulla maratona ad Atene 2004) ha ufficializzato l’elenco dei convocati per l’Incontro Internazionale under 20 indoor in programma il prossimo 3 marzo a Nantes.

A sfidare i pari età di Francia e Germania saranno 53 azzurrini: 26 ragazzi e 27 ragazze. Grande attenzione in particolare per Carmelo Musci, neo primatista italiano nel lancio del peso, categoria allievi. Il 16enne tesserato con l’Atletica Aden Exprivia Molfetta, in particolare, è una delle grandi speranze dell’intero movimento nazionale.

Carmelo Musci – foto Fidal

Cercano gloria anche due ragazze. Fabrizia De Meo, 17 anni, tesserata per l’U. S. Foggia Atletica leggera si cimenterà nei 60 metri ad ostacoli. Lo scorso 5 febbraio, la De Meo si è laureata campionessa italiana su tale specialità indoor con il tempo di 8’’ 63, dopo aver superato per due volte nelle batterie di qualificazione il record regionale (8’’67 in qualificazione, addirittura 8’’59 in semifinale).

(Fabrizia De Meo – foto Fidal Foggia)

Ida Mastrangelo, infine, sarà impegnata nella tre km di marcia. Tesserata per l’Asd Atletica Don Milani di Mottola, Ida è cugina e concittadina della celebre marciatrice Antonella Palmisano (bronzo nella marcia agli ultimi mondiali). Anche la Mastrangelo è campionessa italiana: lo scorso 18 ottobre ha, infatti, vinto il secondo titolo tricolore ai campionati italiani di marcia su strada (disputati a Grottammare, in provincia di Ascoli Piceno) nella 10 km per la categoria Allieve.

(Ida Mastrangelo – Foto di Giancarlo Colombo)

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui