Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Tre uomini sono finiti agli arresti domiciliari, a Bari, perché sorpresi a spaccare stupefacenti dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile. In Via del Monastero, a Ceglie del Campo, sono stati arrestati S.A., 60 anni, già sottoposto agli arresti domiciliari e S.A.m 24enne, sorpresi dai militari nel tentativo di disfarsi di 4,5 grammi di cocaina, sequestrata con 40 euro in banconote di piccolo taglio, ritenuti il provento dell’illecita attività di spaccio. Entrambi gli arrestati sono stati sottoposti alla detenzione domiciliare in attesa del rito direttissimo.

M.T.E., 22enne del quartiere Libertà, è stato arrestato in Corso Italia perché sorpreso mentre cedeva droga ad un potenziale acquirente, in corso di identificazione, allontanatosi repentinamente. L’uomo aveva con sé quattro bustine in cellophane contenenti cocaina e 690 euro in contanti, ritenuti provento dello spaccio. Anche per lui arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui