aqp.it
ferrovieappulolucane.it
amgasbarisrl.it

La Lega di serie B ha fissato il recupero della partita Avellino-Bari, per lunedì di Pasquetta, 2 aprile, alle 15. In casa biancorossa, intanto, dopo due settimane senza partite, la concentrazione è rivolta alla sfida contro la Pro Vercelli. Ma un pensiero non può non essere rivolto ad Astori. “Una tragedia – dice Migjen Basha – non ci credevamo, io ero in camera con Mattia Cassani, che era molto vicino a lui, e non riuscivamo a crederci. Appena saputa la notizia, la squadra era sotto choc, e non ci sembrava giusto giocare per rispetto della sua famiglia. La Lega ha fatto bene ad annullare le partite, pensiamo a lui e alla sua famiglia. Ci spiace per i tifosi, ma era doveroso fermarsi. Lo hanno capito anche loro davanti a una tragedia di questo tipo”.

Sulla Pro Vercelli commenta: “Più che pensare all’andata, pensiamo a proseguire il nostro cammino. E non possiamo più sbagliare. Sabato è un’occasione importante, pur sapendo che la Pro Vercelli non perde da 6 partite. E se noi pensiamo che la possiamo risolvere con leggerezza, sbagliamo veramente di brutto. Perché ogni volta che abbiamo pensato che sarebbe stata troppo facile, abbiamo fallito dei gol e abbiamo sbagliato partita. Sicuramente sarà difficile, ma l’unica cosa sarebbe fondamentale vincere. Il campionato? È difficile per tutti, ne abbiamo conferma ogni settimana. Non diamo nulla per scontato, né per chi sta in alto né per chi sta in basso. Squadre che sembravo spacciate si sono riprese, come il Perugia che ora è in zona playoff”.

 

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui