Cabtutela.it

Il più antico teatro di Bari riaprirà nei primi mesi del 2019. Il Piccinni (costruito nel 1854 con 700 posti), chiuso da otto anni, torna al suo antico splendore grazie al lavoro dei restauratori: sul soffitto il velario (copertura mobile in tessuto) e i dipinti dell’artista Lanave. Dalle pareti riemerge il brecciato originario, 76 applique antichi in ottone messi a nuovo. Anche porte e rifiniture manterranno l’aspetto che avevano 164 anni fa.

Il restauro interessa la platea, il primo ordine dei palchi e il palcoscenico. Questa mattina il sindaco Antonio Decaro ha effettuato un sopralluogo per annunciare il crono programma del cantiere: “Nel fine settimana la Sovrintendenza sceglierà gli ultimi dettagli delle finiture, nel 2019 riaprirà ai cittadini”, spiega Decaro nel video.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui