Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

I 700 dipendenti di Mediaworld in tutta Italia possono tirare un momentaneo sospiro di sollievo. Ieri l’azienda ha comunicato di ritirare tutte le azioni unilaterali che miravano ad un contenimento della spesa. I sindacati hanno quindi deciso di sospendere le mobilitazioni fino al 12 aprile, giorno di convocazione di un tavolo al ministero del Lavoro. “L’azienda – spiega Marco Dell’Anna, della segreteria regionale Uiltucs Puglia –  ha dichiarato la disponibilità a ritirare le azioni di trasferimento coattivo o, in alternativa, di riduzione dei contratti di lavoro nei negozi attualmente in solidarietà per i quali non si vuole rinnovare l’ammortizzatore sociale dopo il mese di aprile. Si tratta di un primo importante risultato, ora ci auguriamo che la disponibilità aziendale si concretizzi nella ricerca di soluzioni a garanzia dei livelli occupazionali e reddituali dei lavoratori”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui