Cabtutela.it
acipocket.it

“Non è ben chiara la linea tecnica lanciata dal presidente Michele Emiliano nel momento in cui dichiara di voler utilizzare i guadagni degli aeroporti di Bari e di Brindisi per Foggia e Taranto” a seguito del riconoscimento, con decreto interministeriale, dell’esistenza di una rete aeroportuale pugliese prima in Italia. Ancor meno chiaro è il motivo per cui su cinque aeroporti pugliesi se ne salvino quattro, escludendo quello di Galatina”.

A dichiararlo è il consigliere regionale Saverio Congedo, presidente della commissione Affari istituzionali. “E’ sicuramente motivo di orgoglio ricevere un riconoscimento di questo calibro – scrive ancora Congedo -, ancor più perché si parla di infrastrutture ben gestite e ben funzionanti, ma le dichiarazioni del governatore della Regione Puglia rischiano di scatenare una guerra di campanile. E’impensabile dover affrontare con tanta faciloneria un argomento così determinante per l’economia regionale e territoriale. Chiedo dunque ad Emiliano di chiarire in Consiglio regionale quale sia la reale posizione e quale l’idea della Regione sul tema e in che modo egli intende distribuire (magari illustrando al Consiglio un piano di gestione) gli utili degli aeroporti di Bari e Brindisi, peraltro – conclude – questi già colpiti dallo spostamento del centro Enav dalla Puglia a Roma Ciampino”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui