Cabtutela.it
acipocket.it

Aveva manomesso la base di un cassonetto per abiti usati, ma è stato sorpreso da una pattuglia della Polizia locale di transito e denunciato per furto e danneggiamento aggravati. E’ accaduto questo pomeriggio alle 16.30 in Via Tauro, a Bari. Si tratta di un rumeno di 33 anni con precedenti penali per reati contro il patrimonio. Con l’ausilio di due cacciaviti aveva creato un foro nella parte inferiore di un cassonetto dedicato  alla raccolta degli indumenti usati e ne aveva già sottratto vari capi senza però accorgersi della presenza di due agenti della Polizia locale che di transito nella zona avevano notato il rumeno armeggiare in maniera sospetta sul contenitore. Sprovvisto di documenti, l’uomo è stato condotto presso gli uffici di Polizia giudiziaria per l’identificazione dove è stato deferito per i reati di furto e danneggiamento aggravati. Gli strumenti utilizzati per il danneggiamento sono stati sequestrati come cose pertinenti il reato.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui