La processione con il quadro di San Nicola, la santa messa e l’imbarco del quadro a Baia San Giorgio alle 18. Poi stasera, dalle 20.30, il corteo storico con partenza da piazza Federico II di Svevia e arrivo in piazza San Nicola.  La festa del santo patrono di Bari entra nel vivo e migliaia di fedeli, curiosi e turisti sono attesi nel capoluogo pugliese. Per l’occasione, l’amministrazione comunale, in collaborazione con la Polizia municipale e l’Amtab, ha predisposto una serie di misure e interventi straordinari per il traffico veicolare, fra divieti, variazioni dei percorsi degli autobus e la disponibilità di nuove aree di sosta.

Per il corteo storico di questa sera saranno chiusi il lungomare Imperatore Augusto e, in serata, corso Vittorio Emanuele e il lungomare Di Crollalanza. Vigerà il divieto di fermata, dalle ore 00.01 alle ore 24.00 e, comunque, fino al termine delle esigenze, su piazza San Nicola, largo Urbano II, corte del Catapano, via Palazzo di Città, piazzale C. Colombo, lungomare Imp. Augusto, piazzale IV Novembre, c.so Vittorio Emanuele II, piazza della Libertà, piazza Massari, piazza Federico II di Svevia, via Ruggero il Normanno (nel tratto compreso tra il c.so De Tullio e piazza Federico II di Svevia),  via Boemondo, via Palazzo dell’Intendenza, via B. Petrone, via Villari, via De Rossi (tra via Piccinni e c.so Vittorio Emanuele II), via Marchese di Montrone (tra c.so Vittorio Emanuele II e via Piccinni), via Cairoli (tra via Piccinni e c.so Vittorio Emanuele II),  via Andrea da Bari (tra corso Vittorio Emanuele II e via Piccinni), via Melo (tratto compreso tra via Piccinni e corso Vittorio Emanuele II), corso Cavour, compresi i tratti di collegamento tra le due carreggiate: nel tratto compreso tra c.so Vittorio Emanuele II e via P. Amedeo (per il senso di marcia in direzione del cavalcavia XX Settembre); nel tratto compreso tra via Cardassi e piazzale IV Novembre (per il senso di marcia in direzione del piazzale IV Novembre); area di sosta delimitata tra le due carreggiate di c.so Cavour, il prolungamento di via Cognetti ed il prolungamento di via Dante.

Divieto di fermata anche su via Abate Gimma (tra via Melo e c.so Cavour), via Calefati (tra corso Cavour e via Melo), via Putignani (tra via Melo e corso Cavour), via Fiorese; molo S. Nicola, lungomare di Crollalanza, piazza Eroi del Mare, largo G. Bruno, largo Adua, piazza A. Diaz, lungomare N. Sauro, piazzetta compresa tra via Arcivescovo Vaccaro e via Gorizia (antistante la sede dell’Inps), piazza Gramsci (tratto compreso tra via Fratelli Rosselli e via Di Vagno), via Dalmazia (tratto compreso tra via Matteotti e via Fratelli Rosselli), via Matteotti (tra via Dalmazia e lung.re N. Sauro), via Egnatia, (tra lung.re N. Sauro e via Dalmazia), via Gorizia (tra via Dalmazia e lung.re N. Sauro), via Arcivescovo Vaccaro (tra lungomare N. Sauro e via Dalmazia), via Addis Abeba (tra via Dalmazia e lung.re N. Sauro, via Cattaro (tra lungomare N. Sauro e via Dalmazia), via Spalato (tra via Dalmazia e lung.re N. Sauro), via card. A. Ballestrero, (lato prospiciente il muro di cinta delle ferrovie dello stato); via S. Francesco d’Assisi (tratto compreso tra piazza Massari e piazza Garibaldi), piazza Garibaldi nei tratto compreso tra largo Nitti Valentini e via Bonazzi, tra via Manzoni e largo Nitti Valentini, tra via Crispi e via Manzoni.

Nel corso della giornata si procederà ad una chiusura al traffico graduale sulle seguenti strade: piazza San Nicola, largo Urbano II, corte del Catapano, via Palazzo di Città, piazzale C. Colombo, lung.re Imp. Augusto, piazzale IV Novembre, c.so Vittorio Emanuele II, piazza Libertà, piazza Massari, piazza Federico II di Svevia, via Boemondo, via Palazzo dell’Intendenza, via B. Petrone, via Villari, via De Rossi (tra via A. Gimma e c.so Vittorio Emanuele II), via Marchese di Montrone (tra c.so Vittorio Emanuele II e via Piccinni), via Cairoli (tra via A. Gimma e c.so Vittorio Emanuele II), via Roberto da Bari (tra via A. Gimma e via Piccinni), via Andrea da Bari (tra corso Vittorio Emanuele II e via Piccinni, via Melo (tra via Abate Gimma e corso Vittorio Emanuele II), via Piccinni, corso Cavour, compresi i tratti di collegamento tra le due carreggiate: nel tratto compreso tra c.so Vittorio Emanuele II e via P. Amedeo (per il senso di marcia in direzione del cavalcavia XX Settembre); nel tratto compreso tra via Cognetti e piazzale IV Novembre (per il senso di marcia in direzione del piazzale IV Novembre).

Divieto di transito anche in via Abate Gimma (tra via Melo e c.so Cavour), via Calefati (tra c.so Cavour e via Melo), via Putignani (tra via Melo e corso Cavour), via Fiorese, molo S. Nicola, lungomare di Crollalanza, piazza Eroi del Mare, largo G. Bruno, lardo Adua, piazzale L. Giannella, piazza a. Diaz, lungomare N. Sauro, via Matteotti (tra via Dalmazia e lung.re N. Sauro), via Mele (tra via Matteotti e via Egnatia), via Egnatia (tra lung.re N. Sauro e via Dalmazia), via Gorizia (tra via Dalmazia e lung.re N. Sauro), via Arcivescovo Vaccaro (tra lungomare N. Sauro e via Dalmazia), via Addis Abeba (tra via Dalmazia e lung.re N. Sauro), via Cattaro (tra lungomare N. Sauro e via Dalmazia), via Spalato (tra via Dalmazia e lung.re N. Sauro), via Lombardi, via Latilla, via Carducci (tra via G. Murat e via S. Francesco d’Assisi, via Napoli (tra via Bonazzi e via S. Francesco d’Assisi), corso sen. A. De Tullio.

Dalle ore 17.00 alle ore 22.00 e, comunque, sino al termine delle esigenze, è istituito il “doppio senso di circolazione su piazza Garibaldi, nel tratto compreso tra largo Nitti Valentini e via Crispi (numerazione dal civico 45 al civico 75).

Dalle ore 17.00 alle ore 24.00 e, comunque, fino al termine del corteo storico, è istituito il divieto di transito su via S. Francesco d’Assisi e piazza Garibaldi, nel tratto con senso di marcia da largo Nitti Valentini a via Bonazzi.

Dalle ore 20.30, ove si svolgerà il corteo storico, il percorso interessato è il seguente: piazza Federico II di Svevia, via S. Francesco d’Assisi, piazza Garibaldi, c.so Vittorio Emanuele II, piazzale IV Novembre, lung.re Imp. Augusto, arco S. Nicola, largo Urbano II, piazza S. Nicola.

GLI ORARI DELLE NAVETTE DI OGGI, 7 MAGGIO

NAVETTA A – Dalle ore 7.00 alle ore 2.00 (ultima partenza) e comunque fino al termine delle esigenze. In partenza da P&R FBN/Quasimodo: i bus dovranno proseguire per c.so V. Veneto, via Pizzoli, effettuare l’intero perimetro di p.zza Garibaldi, via Crispi, via De Cristoforis, c.so Mazzini, via B. Regina, c.so V.Veneto, viale Orlando, via Portoghese, via di Maratona, inversione e ritorno in via Portoghese, viale Orlando, c.so V. Veneto, P&R FBN

NAVETTA B – Dalle ore 7.00 alle 2.00 (ultima partenza) e comunque fino al termine delle esigenze. In partenza P&R Pane e Pomodoro: c.so Trieste, proseguire per via Di Vagno, c.so Sonnino, via Carulli, via De Giosa, via Cognetti (capolinea). In partenza da via Cognetti: c.so Cavour, via Carulli, via G.co Petroni, via Dalmazia, via Di Vagno (inversione sotto il ponte Garibaldi), c.so Trieste, via Caduti del 28 Luglio, via Ballestrero, c.so Trieste, P&R Pane e Pomodoro.

NAVETTA C – Dalle ore 07.00 alle 2.00 (ultima partenza) e comunque fino al termine delle esigenze. In partenza P&R Largo 2 Giugno: viale della Resistenza, viale della Repubblica, viale Unità d’Italia, p.zza L. di Savoia, via De Giosa, via Cognetti, c.so Cavour, cavalcavia XX Settembre, viale Unità d’Italia, viale della Repubblica, viale della Costituente, via Jacini, viale della Resistenza, P&R Largo 2 Giugno.

NAVETTA E Polipark – Dalle ore 07.00 alle 2.00 (ultima partenza) e comunque fino al termine delle esigenze. CIRCOLARE p.zza Moro, davanti InfoPoint, via Crisanzio, Mutua Cesare Pozzo, via Quintino Sella, via Capruzzi, fronte Ennio, viale Ennio (fronte Chiesa), viale Ennio (Policlinico), viale Orazio Flacco, fronte 4/A, viale Orazio Flacco, fronte 22, Via Cotugno, 1, Via Solarino (P&R Polipark), viale Pasteur, lato Edicola, Viale Pasteur, via Cifarelli (Conservatorio), c.so Italia, p.zza Moro, davanti InfoPoint (B).

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here