Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Avrebbe sottratto 60mila euro, ovvero i risparmi di tutta una vita, a un’anziana malata di Alzheimer e allettata, della quale era badante, ma è stato scoperta e arrestata dagli poliziotti del commissariato di Martina Franca (Taranto). Si tratta di una donna di 20 anni, nativa della Georgia, a cui è stata notificata una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Taranto Giuseppe Tommasino su richiesta del sostituto procuratore Mariano Buccoliero.

Le indagini, condotte in stretta collaborazione con le Autorità della Georgia, attraverso l’ausilio delle strumentazioni tecniche, pur in assenza di denuncia di furto da parte dell’ignara vittima, hanno preso avvio da pochissimi indizi, legati alla movimentazione di ingenti somme di denaro.

E’ stata individuata inoltre la presenza di un gruppo criminale con radici in Georgia e ramificazioni in tutta Italia ed in particolar modo a Martina Franca, dedito proprio ai furti ai danni di anziani. La giovane badante, infatti, ha immediatamente inviato la cospicua somma in Georgia tramite l’organizzazione di cui faceva parte, formata esclusivamente da suoi connazionali. Gli inquirenti sono riusciti a recuperare l’intera somma, intercettata e sequestrata in Georgia, che a breve sarà riconsegnata all’anziana.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui