Cabtutela.it
acipocket.it

Dalla matematica all’inglese. Studenti che per cinque o dieci euro cercano su Facebook aiuti durante i compiti in classe. Con pagamento “per il tempo necessario”. I particolari messaggi sono stati pubblicati da studenti di Bari e provincia sui gruppi Facebook creati per vendere o offrire beni o servizi.

In sostanza ci sono ragazzi che con il cellulare nascosto cercano di superare il compito in classe non studiando ma pagando per aiuti da “esperti” da contattare tramite whatsapp.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui