Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Attesa in giornata la decisione del sindaco Antonio Decaro in merito alla situazione del Palazzo di Giustizia di via Nazariantz. La relazione del tecnico ha rivelato una condizione preoccupante per l’edificio che ospita il tribunale penale e la procura. Tanto da spingere il procuratore Giuseppe Volpe a convocare con urgenza un’assemblea con tutti i dipendenti, avvocati e sindacati per annunciare la possibilità di sgombero. Oggi il sindaco Antonio Decaro ha incontrato lo stesso procuratore. “Entro la giornata potremmo valutare di revocare l’agibilità dell’immobile”, ha detto il primo cittadino.

Intanto si stanno valutando delle sedi temporanee per il trasferimento di urgenza: il Ministero ha già comunicato la disponibilità della sede di Modugno e del palazzo Inail di via Brigata Regina.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui