Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

L’Università di Bari sostiene la Giornata nazionale per la donazione degli organi in programma il prossimo 27 maggio, e con il Centro trapianti della Puglia promuove una serie di iniziative per sensibilizzare alla cultura della donazione, fino al 31 maggio.

“Essere consapevoli di donare – ha detto Gesualdo – significa donare vita. E oggi in Puglia abbiamo bisogno di questa consapevolezza perché purtroppo registriamo il 51% di opposizione alla donazione, cioè di persone che si rifiutano di donare gli organi di un proprio parente. Dobbiamo fare molto – ha aggiunto – e l’Università di Bari in questi giorni ha investito su nuove figure professionali reclutando tre profili professionali chirurgici di elevatissimo spessore. Infatti – ha sottolineato – cercheremo di fare partire anche il programma polmone, che è una branca che attualmente manca”.

EVENTI DI SENSIBILIZZAZIONE ALLA DONAZIONE IN PUGLIA 20/31 MAGGIO 2018

  • Sabato 26 maggio h.18.30/20.30, Castello De Monti, Corigliano d’Otranto – “Io dono: non so per chi, ma so perché”, evento informativo sulla cultura della donazione di organi e tessuti  organizzato dal gruppo AITF delegazione Puglia e daAIDO Corigliano d’Otranto
  • Domenica 27 maggio h.19.15/21.30, Parrocchia Santuario Mater Domini, Mesagne (Br) Giornata nazionale della donazione di organi con la proiezione del film “Riparare i Viventi” di Katell Quillévéeré, organizzata dal AIDO Brindisi e dall’Associazione Volontariato Sociosanitario di Mesagne
  • Mercoledì 30 maggio h.17/19 auditorium Istituto Shkanderbeg, Faggiano (Ta)‘Lavoriamo assieme per diffondere  la cultura della donazione di organi, tessuti e cellule nella Regione Puglia’, evento organizzato dal Comune di Faggiano e dal CRT Puglia
  • Giovedì 31 maggio h.8.30/18, Aula Presidio Ospedaliero San Paolo Bari‘Donazione e Trapianto di Organi e Tessuti – Attualità normative e clinico organizzative: Il Trapianto Renale da Donatore Vivente’ – Corso ECM organizzato dalla UOC di Nefrologia e dal Coordinamento locale di Rianimazione del P.O. Di Venere della ASL Bari in collaborazione con il CRT


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui