Cabtutela.it

Bivacchi di notte, degrado di giorno. Il sottopasso di viale Pasteur è diventato terra di nessuno. Non bastava l’incuria e la scarsa manutenzione (ci sono erbacce che crescono indisturbate). Ogni mattina i residenti che devono attraversarlo si ritrovano davanti uno scenario indegno: ci sono bottiglie di birra, vaschette di plastica ed escrementi umani. “Chiudetelo di notte”, l’appello dei residenti.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui