Cabtutela.it
acipocket.it

Questa mattina l’assessora Carla Palone ha rappresentato l’amministrazione comunale nel corso delle celebrazioni per i 72 anni della Repubblica italiana.

“Una festa – ha detto Palone – che, da 72 anni, ci ricorda l’importanza di quella scelta repubblicana, della nostra storia democratica, delle tante donne e dei tanti uomini che hanno dato la propria vita in sacrificio in nome di valori e ideali che rappresentano le fondamenta della nostra Comunità nazionale. A quella stagione, anche la città di Bari partecipò con determinazione e fece la sua parte, diventando uno dei centri più attivi e vitali nel processo della ricostruzione del nostro Paese. È doveroso ricordare, qui con voi, alcune delle figure più importanti di quel tempo, intellettuali di spicco come Michele Cifarelli, Fabrizio Canfora, Tommaso Fiore che, insieme a tanti altri cittadini baresi meno conosciuti, hanno dato un contributo fondamentale per rendere la nostra Città protagonista nel percorso di liberazione e di ricostruzione democratica. Proprio qui, nella nostra Città, si mossero i primi passi per la costruzione di un Paese libero e democratico che ha consegnato agli italiani un’identità nazionale e ha consentito all’Italia di essere tra i principali attori del processo di unificazione europea”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui