Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Agonismo, correttezza e spettacolo. La terza giornata del Trofeo Jaguar Radicci del Circolo Tennis di Bari regala ancora emozioni al pubblico e alle 24 coppie in gara. Nel Girone A la coppia Narcisi Azzollino ja avuto la meglio (6-2, 6-1) del duo Lapalombella-Marinaccio, che hanno comunque concluso col sorriso il loro incontro: “Il torneo è fantastico – spiegano a bordo campo – ed è comunque bello essere qui”. Nell’altro match di giornata del girone  Bahamonde-Amoruso hanno prevalso su D’Alena – Introna 6-3, 6-4.

 

Sicolo – Gallo e Nardelli-Addante hanno avuto invece la meglio nel Girone B, rispettivamente del duo Caggianelli- Caggianelli e di Ragni Quadrato. Il primo incontro è terminato 6-3,62, il secondo 6-0, 6-0.

Dopo la sconfitta al tie-break di martedì, nel Girone C, la coppia Franco-Telesca ha rifilato un secco 6-0, 6-0 a Mele-Milella, nonostante gli annunciati “colpi speciali del duo in tenuta scura”.

Nel Girone D l’incontro più avvincente della giornata, con tra D’Auria-Raimondo e Conte-Cafagna, terminato 10-6 al tie- break per i primi.

Le ambizioni di superare il turno si sono concretizzate per Sasso-Chieppa che hanno battuto con un secco 6-1, 6-2, i valorosi Facchini-Matera.

“Il livello del torneo è altissimo – spiega il neo consigliere Ct, Piero Scrimieri – ma ciò che preme rimarcare è la correttezza degli atleti in campo come da spirito del Circolo”.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui