In presidio sotto il Palazzo di Città per avere certezze sul futuro lavorativo. Sono 43 i dipendenti dell’azienda La Lucente Spa che rischiano un taglio dello stipendio o un trasferimento se venissero confermate le voci sull’eccesso di 100 ore rispetto al bando di gara (sottoscritto con il Comune circa due anni fa) in seguito alla chiusura e all’accorpamento di due uffici pubblici. L’impresa provvede alla pulizia degli ambienti comunali. “Pretendiamo chiarezza”, hanno commentato i lavoratori durante il sit in.

aqpfacile.it
progettoimmobiliaresrl.com
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here