In presidio sotto il Palazzo di Città per avere certezze sul futuro lavorativo. Sono 43 i dipendenti dell’azienda La Lucente Spa che rischiano un taglio dello stipendio o un trasferimento se venissero confermate le voci sull’eccesso di 100 ore rispetto al bando di gara (sottoscritto con il Comune circa due anni fa) in seguito alla chiusura e all’accorpamento di due uffici pubblici. L’impresa provvede alla pulizia degli ambienti comunali. “Pretendiamo chiarezza”, hanno commentato i lavoratori durante il sit in.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here