Sta facendo discutere la dichiarazione del ministro del Turismo, Gian Marco Centinaio, che in una intervista a La Stampa di Torino, parlando di Ilva e di Taranto, ha detto che “non andrebbe a passare lì le vecanze”, facendo riferimento alla città ionica.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità Storia d'Italia

“È una dichiarazione molto impegnativa per un ministro, perché vuol dire che c’è una compromissione dello stato di salute così grave che bisognerebbe immediatamente intervenire”. Ha replicato il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, commentando oggi a Bari con i giornalisti l’intervista. Centinaio ha anche aggiunto che Ilva “deve continuare ad essere un sito produttivo”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here