Cabtutela.it
acipocket.it

Domani, mercoledì 4 luglio, alle 16, negli spazi del plesso della scuola d’infanzia Manzari-Buonvino, in via Manzoni 226, il sindaco Antonio Decaro e l’assessora alle Politiche educative giovanili Paola Romano daranno ufficialmente il via alle attività del progetto “Nest_ Nido Educazione Servizi Territorio”, il nuovo presidio socio-educativo rivolto alla prima infanzia e alle famiglie del territorio.

Nel cuore del quartiere Libertà nasce così un punto di riferimento per le famiglie, in grado di garantire gratuitamente ai bambini di età compresa tra 0 e 6 anni l’accesso a un servizio socio-educativo di qualità basato su una strategia integrata di coinvolgimento attivo delle famiglie, valorizzando il sistema di accoglienza e il coordinamento dei servizi territoriali.

L’inaugurazione di domani sarà un momento di festa con laboratori, giochi, spettacoli e l’occasione per presentare le attività e i servizi dedicati ai bambini e alle loro famiglie.

Il progetto, della durata di 36 mesi, prevede l’attivazione di quattro poli educativi in Italia (Napoli, Roma e Milano sono le altre città destinatarie dei fondi) e ha come soggetto capofila l’associazione Pianoterra onlus di Napoli, come partner barese l’Aps Mama Happy e come partner nazionali Save The Children, l’associazione culturale Pediatri (Acp), il Collegio Carlo Alberto – gruppo Child, oltre che i Comuni di Bari, Milano e Napoli.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui