Cabtutela.it
acipocket.it

È stata pubblicata dal Comune di Bari, a questo link, la procedura esplorativa volta ad acquisire manifestazioni di interesse da parte di soggetti candidabili all’accreditamento di una società di calcio, rappresentativa della città di Bari, al campionato di  serie D.

Il termine per la presentazione della manifestazione di interesse è fissato per le ore 12 del 31 luglio prossimo.

Ecco il testo integrale:

Le società in possesso dei requisiti indicati nell’avviso allegato possono manifestare il proprio interesse depositando una dichiarazione scritta – con indicazione di tutti i dati atti ad identificare il richiedente  (ad es: ragione sociale e forma giuridica, sede della società, rappresentante legale e soggetti muniti di potere di rappresentanza, iscrizione al registro delle società sportive del CONI, nonché il titolare effettivo ai sensi del D.Lgs. 231/2007 e s. i. e m.), indirizzata al Comune di Bari,  a mezzo pec, entro il 31.07.2018 alle ore 12,00, all’indirizzo gabinettodelsindaco.comunebari@pec.rupar.puglia.it

Alla dichiarazione di manifestazione di interesse suddetta dovranno essere allegate:

  • tutte le istanze, dichiarazioni e il Business Plan, di cui ai punti a) b) c) e d) indicate nell’avviso allegato;
  • la dichiarazione di impegno al versamento del contributo, pari ad € 150.000,00 alla FIGC, in caso di selezione;
  • un progetto sportivo che indichi con chiarezza anche:
    • le modalità di investimento e promozione del calcio giovanile e l’attenzione per quello femminile,
    • le modalità di gestione degli impianti sportivi comunali dedicati al calcio,
    • ogni altra ulteriore informazione ritenuta utile ai fini della valutazione della solidità finanziaria e della comprovata esperienza nel campo sportivo

E’ facoltà dell’ente ammettere a partecipare alla procedura esplorativa anche società sportive costituende; in tal caso la manifestazione di interesse deve essere sottoscritta da tutti i soci e contenere l’impegno a costituire la società e conseguire le iscrizioni necessarie entro il termine ultimo per la procedura di ammissione al campionato di cui alla nota FIGC del 23.07.2018.

E’ facoltà dell’ente procedere alla richiesta di integrazioni documentali, compatibilmente con i termini di conclusione del procedimento.

Il Comune procederà, anche avvalendosi dell’istruttoria di apposita commissione, a suo insindacabile giudizio, alla valutazione delle proposte ricevute, verificandone la completezza e adeguatezza,  ai fini dell’accreditamento della società presso la Federazione Italiana Giuoco Calcio, restando inteso che l’accettazione spetterà esclusivamente alla FIGC.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui