Cabtutela.it

“Salvini intervenga a garantire il potenziamento strutturato dell’organico delle forze dell’ordine a Bitonto adeguato, una volta per tutte, a un territorio che confina con Bari ed Altamura, tanto è esteso. Altrimenti gli lascio la fascia tricolore sulla scrivania, perché abbiamo pagato troppo in termini di vite umane”. Lo scrive il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, che ha inviato una lettera al ministro Matteo Salvini.
“Nella lettera – spiega –  redatta con un profondo senso di rispetto nei confronti dell’istituzione che rappresenta c’è la richiesta seguente. Non chiedo la militarizzazione del territorio a tempo indeterminato come un cretino alle prime armi (so benissimo che non è possibile) ma un aumento strutturato dell’organico.  La stessa richiesta, con gli stessi toni, l’ho fatta dal 2012 a tutti i predecessori dell’attuale Ministro. Potete verificare, anche su internet o sul nostro sito comunale. Solo che ora, alla luce del distaccamento di gran parte delle forze dell’ordine giunte in modo straordinario dopo l’omicidio (per la prima volta) di una figlia innocente di questa terra – continua –  mi permetto di alzare ulteriormente la voce chiedendo nuovamente l’aumento strutturato dell’organico delle forze dell’ordine a Bitonto, Mariotto e Palombaio al servizio dei bravissimi responsabili assegnati alla nostra sicurezza”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui