Cabtutela.it
acipocket.it

Il Comune concede una proroga di 120 giorni alla sgombero del Palagiustizia di via Nazariantz. Ad annunciarlo il sindaco Antonio Decaro. “Oggi mi sono accertato in prima persona – spiega Decaro – non  è possibile spostare in via Brigata Regina tutti i magistrati e gli uffici annessi, si tratterebbe di almeno 100 persone. Abbiamo quindi deciso di prorogare lo sgombero”.

Prevedendo però misure cautelative più restrittive: l’intera ala A sarà inibita. Ci saranno dispositivi di monitoraggio elettronici e visite ispettive ogni due giorni.

“Almeno così i magistrati potranno lavorare – continua Decaro – mi sono assunto una responsabilità che non era la mia, ma non potevo permettere che nella comunità barese sparisse la giustizia penale. Spero che nel più breve tempo possibile il Ministero scelga una soluzione alternativa. Al momento la procedura ordinaria si è arenata”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui