Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

Ci sono il creatore di moda e il farmacista, il commercialista e il ristoratore, il medico e il manager. Ma anche un autoritratto e bassorilievi appartenenti alle collezioni “Arti”,  “La Divina Commedia” e “La Sacra Bibbia”. Diciannove opere firmate da Salvador Dalì saranno esposte dalla galleria barese Gagliano Arte nel foyer del Multicinema Galleria, lunedì 24 e martedì 25 settembre, in occasione della proiezione del film “Salvador Dalì – La ricerca dell’immortalità“. Una mostra esclusiva ad ingresso libero in occasione della quale saranno esposti alcuni capolavori del celebre artista spagnolo, frutto del suo inconfondibile ed estroso genio creativo.

Nello specifico, le opere che la galleria esporrà sono tre bassorilievi provenienti dalla collezione “Football”, un autoritratto di Dalì (opera unica), quattro serigrafie su lastra d’argento tratte dalla collezione “Le professioni”, quattro bassorilievi appartenenti alla collezione “Arti”, due bassorilievi tratti da “La Divina Commedia”, cinque opere su carta de “La Sacra Bibbia”.

Lo spettatore, avrà, quindi la possibilità di immergersi concretamente nel surrealista mondo di Salvador Dalì osservando da vicino alcune delle sue opere, prima di assistere alla proiezione del film che celebra l’anniversario della sua scomparsa.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui