Non voleva che guidasse perché aveva bevuto troppo. Così è nata una lite tra due cognati di 45 e 36 anni al termine di un battesimo. L’episodio – riportato da Repubblica Bari – risale a domenica sera.

Il 36enne, dopo una festa in cui aveva continuato a litigare con il cognato, ha cercato di fermarlo, per evitare che si mettesse alla guida. L’altro si è rifiutato e ha tirato fuori un coltello da cucina colpendo il 36enne all’addome. Trasportato in ospedale se la caverà nonostante la profonda ferita. Il cognato è stato arrestato dai carabinieri.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here