Il Tribunale di Bari ha dichiarato il fallimento della Tradeco di Altamura, il più grande gestore privato della raccolta rifiuti della provincia di Bari che fa capo alla famiglia Columella: la domanda di concordato preventivo in continuità non è stato accettato.

Il Tribunale ha concesso l’esercizio provvisorio, quindi la raccolta dei rifiuti non si ferma per ora. Tradeco gestisce il servizio nei Comuni di Adelfia, Caprarica, Cassano, Cisternino, Fasano, Policoro, Scanzano Jonico e Spinazzola, e si era appena aggiudicata l’appalto per un lotto dell’area metropolitana di Matera, per Casarano, Galatone, Gallipoli e Ruffano, era in attesa di firmare il contratto per l’Aro 2 di Taranto (Crispiano, Laterza, Martina Franca, Mottola e Palagianello) ed ha presentato ricorso per Bari 4 (Cassano, Gravina, Grumo, Santeramo, Toritto, Altamura e Poggiorsini).


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here