“Il fronte anti – Decaro si unisca per sconfiggerlo al primo turno”. La proposta è di Pasquale Di Rella, candidato sindaco con lista civica, ex Pd ed ex presidente del Consiglio comunale, da mesi fortemente critico nei confronti dell’attuale amministrazione tanto da passare all’opposizione.
“Io sono disposto a rinunciare alla mia candidatura – spiega – dato che per me vale più la sconfitta certa di Decaro che la certezza della mia candidatura”. La proposta è aperta a tutte le forze politiche: dai Cinque Stelle al centrodestra ai candidati indipendenti. “Tutto il fronte delle opposizioni scrive un programma comune (Contratto per Bari) – conclude Di Rella –  lascia scegliere ai baresi il candidato attraverso le primarie, batte Decaro al primo turno. Chi non accetta fa un regalo al Pd, a Decaro, a Emiliano”. 

 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here