Quattro ore di sciopero, per protestare contro il “programma d’esercizio invernale 2018/2019 e i turni di servizio Tpl”. E’ l’annuncio di Amtab Spa, il gestore del servizio di trasporto urbano a Bari, i cui dipendenti si fermeranno il prossimo sette novembre dalle 20.00 alle 24.00. Uno sciopero indetto dalle organizzazioni sindacali Filt Cgil, Uil Trasporti e Fisast Cisas, nel rispetto delle fasce di garanzia (5.30-8.30 e 12.30-15.30).

Durante le ore di sciopero, secondo quanto previsto dall’art. 6 e 7 del regolamento di servizio, saranno assicurate alcune prestazioni minime indispensabili: due unità al centro operativo, una al numero verde, una per ogni impianto di aree di sosta automatizzate, una alla squadra antincendio, un capo operatore, due operatori e due collaboratori di esercizio alla manutenzione e rimessaggio. Ulteriori informazioni potranno essere richieste agli
operatori del Numero Verde 800450444.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here