Lancio lungo a scavalcare il centrocampo, stop a seguire di tacco, ultimo difensore seminato in velocità e dribbling del portiere prima di insaccare con il più facile dei tap-in. E’ l’azione da gol di Roberto Floriano che ha fatto esplodere il San Nicola e con i festeggiamenti dei 15mila tifosi biancorossi, al secondo minuto di gioco del match giocato domenica scorsa contro la Nocerina terminato sul risultato di 4 a 0 (come mostra il video in basso). Una “magia” che a molti supporter biancorossi ha ricordato la rete di Antonio Cassano del 18 dicembre 1999. Un momento speciale soprattutto perché il vantaggio è stato siglato durante la coreografia che ha colorato la curva Nord, con decine di tifosi che in quel momento stavano coordinando la curva dalla pista d’atletica.

“E’ stata un’emozione indescrivibile – ha spiegato Floriano questa mattina durante la conferenza per la partnership tra Ssc Bari e Peroni – la coreografia era iniziata da pochi minuti dopo il fischio d’inizio. Poi il gol e l’abbraccio con i tifosi a bordo campo: bellissimo”.

(Foto Ssc Bari)

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here