Lancio lungo a scavalcare il centrocampo, stop a seguire di tacco, ultimo difensore seminato in velocità e dribbling del portiere prima di insaccare con il più facile dei tap-in. E’ l’azione da gol di Roberto Floriano che ha fatto esplodere il San Nicola e con i festeggiamenti dei 15mila tifosi biancorossi, al secondo minuto di gioco del match giocato domenica scorsa contro la Nocerina terminato sul risultato di 4 a 0 (come mostra il video in basso). Una “magia” che a molti supporter biancorossi ha ricordato la rete di Antonio Cassano del 18 dicembre 1999. Un momento speciale soprattutto perché il vantaggio è stato siglato durante la coreografia che ha colorato la curva Nord, con decine di tifosi che in quel momento stavano coordinando la curva dalla pista d’atletica.

“E’ stata un’emozione indescrivibile – ha spiegato Floriano questa mattina durante la conferenza per la partnership tra Ssc Bari e Peroni – la coreografia era iniziata da pochi minuti dopo il fischio d’inizio. Poi il gol e l’abbraccio con i tifosi a bordo campo: bellissimo”.

(Foto Ssc Bari)

aqpfacile.it
progettoimmobiliaresrl.com
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.

caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here