Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Nove persone sono state arrestate dai carabinieri nell’ambito di un’operazione eseguita su direttive della Procura della Repubblica di Paola che ha consentito di sgominare un gruppo criminale specializzato nei furti seriali ai danni, in particolare, di esercizi commerciali.

La banda era composta da italiani e romeni. I furti sono stati commessi con la tecnica cosiddetta della “spaccata”, utilizzando cioè veicoli precedentemente rubati (in un caso anche uno scuolabus) come arieti per lo sfondamento delle misure di difesa passiva dei negozi presi di mira.  I colpi attribuiti alla banda, in tutto 13, sono stati commessi nelle province di Cosenza, Reggio Calabria, Catanzaro e Taranto.

 

I nove arresti sono stati effettuati in esecuzione di ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal Gip di Paola, Rosamaria Mesiti, su richiesta della Procura. I componenti della banda, secondo quanto é emerso dalle indagini, effettuavano sopralluoghi allo scopo di individuare i possibili obiettivi dei furti, prevalentemente distributori di benzina, bar, edicole, sale giochi e rivendite di pneumatici. Al gruppo criminale vengono attribuiti i furti di quattro mezzi di trasporto utilizzati come arieti per sfondare saracinesche e porte dei negozi presi di mira.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui