I finanzieri della Compagnia di Altamura hanno tratto in arresto un cittadino altamurano, incensurato, per produzione e detenzione illecita di stupefacenti.
Durante l’attività di controllo del territorio gli uomini delle Fiamme Gialle hanno fermato l’uomo mentre accedeva in un appartamento, in pieno centro cittadino, dal quale proveniva un intenso odore di marijuana. Le attività di perquisizione dei militari hanno consentito di individuare 15 piante di marijuana alte all’incirca 2 metri, nonché lampade, strumenti di areazione, termometri e semi della pianta.
Successivamente l’attività è stata estesa all’abitazione dell’uomo al cui interno venivano rinvenuti ulteriori 20 grammi di marijuana, suddivisa in dosi, un bilancino di precisione ed altro materiale utile al confezionamento. Il tutto è stato sottoposto a sequestro.

Il pm di turno presso la Procura della Repubblica di Bari, ha disposto gli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.
Solo alcuni giorni fa un altro altamurano, incensurato, era finito in manette, colto in flagranza durante la cessione di due dosi di eroina e cocaina, mentre un altro era stato denunciato a piede libero con il sequestro di circa 20 grammi di eroina.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here