Questa mattina centinaia di studenti e studentesse dell’IPSSAR di Molfetta (Ba) hanno manifestato per pretendere risposte dalla Città Metropolitana di Bari rispetto alle precarie condizioni di edilizia in cui versa l’Istituto e al sistema di riscaldamento inefficiente. Dopo la manifestazione di questa mattina il sindaco di Molfetta ha ricevuto una delegazione ed ha chiamato la Città Metropolitana per chiedere provvedimenti immediati.

“Come sindacato studentesco ogni anno ci troviamo a fare i conti con questi eventi inaccettabili, rientra fra i nostri diritti quello di vivere e studiare in un ambiente sano e accogliente. Abbiamo preparato una guida per denunciare le situazioni precarie di gran parte degli Istituti di Bari e provincia. Non è più possibile accettare questo tipo di situazione!” dichiara Matilda Bruno, Coordinatrice dell’Unione degli Studenti Bari.

“Se le nostre richieste non verranno ascoltate siamo pronti a mobilitarci nuovamente per difendere i nostri diritti” afferma una rappresentante degli studenti dell’Istituto.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here