Cabtutela.it
acipocket.it

I carabinieri della Compagnia di Barletta hanno arrestato per rapina aggravata un giovane  barlettano di 27 anni, già noto alle forze dell’ordine.

La vicenda scaturisce dalla denuncia presentata ai carabinieri da una donna 73enne di Barletta: il 13 dicembre scorso, mentre passeggiava per la città l’anziana è stata aggredita alle spalle da un uomo alto con vestiti scuri che le ha sferrato uno schiaffo all’altezza dell’orecchio destro strappandole l’orecchino d’oro che portava al lobo, per poi dileguarsi. Nonostante le urla delle donna, dopo l’aggressione, l’uomo è riuscito a dileguarsi indisturbato. L’anziana, dopo aver superato lo spavento per quanto accadutogli, ha presentato denuncia.

Le immediate indagini, condotte dai Carabinieri attraverso un’accurata visione delle immagini dei filmati dei sistemi di videosorveglianza presenti nel luogo del reato, hanno permesso ai militari di notare pochi attimi prima del fatto, un ragazzo dalle fattezze fisiche e dai vestiti pari a quelli descritti dalla denunciante che la seguiva. La conoscenza dei pregiudicati del luogo ha permesso ai Carabinieri di indentificare il sospettato e di eseguire nei suoi confronti una perquisizione  domiciliare nel corso della quale sono stati rinvenuti gli indumenti indossati dello stesso all’epoca dei fatti, corrispondenti a quelli descritti dalla vittima e ripresi dalla telecamere, mentre la refurtiva non è stata trovata.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui