Un gruppo di volontari di Retake Bari ha ripulito i muri perimetrali della stazione centrale in via Capruzzi. Con pennelli e vernice bianca, grandi e piccoli hanno cancellato decine di scarabocchi e scritte offensive, spesso di cattivo gusto.

“Vogliamo ristabilire il decoro urbano – spiega nel video in basso un volontario di Retake – Bari ne ha bisogno, non cancelliamo la libertà di espressione ma solo chi vuole danneggiare un bene pubblico. E i bambini si divertono”. Il materiale è stato donato dall’azienda Vitalvernici.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

1 COMMENTO

  1. Sono anni che writers di pessimo gusto imbrattano i muri del quadrilatero compreso tra via Capruzzi, la ex Caserma Rossani e via Giulio Petroni, ma nonostante le decine di telecamere in zona non si è mai riusciti a beccarne neppure uno. Per costringere lui a ripulire. Non vorrei che Retake offra ora agli imbrattatori metallari un muro pulito su cui ricominciare a fare scarabocchi. Per identificarli basterebbe controllare le ferramenta della zona dove si riforniscono di bombolette spray.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here