Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

I carabinieri della Compagnia di Triggiano hanno arrestato tre persone responsabili della violenta rapina alla gioielleria “Sarno Oro” del centro commerciale “Mongolfiera” Santa Caterina di Bari, avvenuta il 7 giugno 2018. Si tratta di tre pregiudicati brindisini I.A. 25 anni , P.D 27 anni, e T.E. 20 anni.

 

I  malviventi il  7 giugno 2018 avevano fatto irruzione all’interno del citato centro commerciale travisati da passamontagna ed indossando tute da lavoro bianche, impugnando, peraltro, grossi martelli, si erano diretti immediatamente presso la gioielleria Sarni Oro, dove avevano costretto la commessa a rimanere immobile ed accovacciata in un angolo del negozio, mentre i malfattori spaccavano le vetrine del punto vendita asportando numerosi monili in oro e argento per un valore totale di 59.268,00 euro. Terminata l’azione delittuosa i tre si erano dileguati a bordo di un’autovettura sportiva che nelle ore immediatamente successive al delitto veniva rinvenuta abbandonata nell’agro del Comune di Cellamare dai militari della Compagnia di Triggiano. Tramite il confronto con i profili dna estrapolati dall’autovettura utilizzata per il colpo è stato possibile risalire ai tre.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui