“Ho preso atto delle dichiarazioni rassicuranti di Zaia che ritiene che la nuova stesura del Ddl sull’autonomia del Veneto non deve preoccupare le altre regioni italiane”: lo ha detto Michele Emiliano, presidente della giunta regionale della Puglia, parlando di autonomie con il presidente del Veneto Luca Zaia, a margine dell’inaugurazione del padiglione italiano al TIB, la fiera del Turismo aperta a Berlino.

“Ne ho preso atto ma è evidente che insisto sul fatto che l’autonomia rafforzata o è per tutte le Regioni a statuto ordinario o non è” ha commentato Emiliano. “O è un disegno unico e ragionato che tiene insieme maggiori poteri alle regioni, ma senza ledere le regioni più deboli, o non passerà mai e non potrà mai essere accettato”, ha replicato il presidente Emiliano.

L’assicurazione di Zaia “mi fa ben sperare che si possa” trovare un punto di accordo “nel momento in cui il Partito democratico troverà una posizione unitaria, che fino ad oggi non c’è, e sono convinto che il nuovo segretario Zingaretti sarà in grado al più presto di avere una posizione unica sull’autonomia rafforzata, anche delle regioni del centrosinistra”.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here