Una discarica a cielo aperto. Con cassonetti sistemati sui marciapiedi insieme ai rifiuti ingombranti abbandonati da giorni e i pedoni costretti invece a camminare per strada.
“Gli incivili da una parte e un non efficiente servizio di pulizia da parte di Amiu favoriscono un simile degrado – denuncia l’associazione Sos città –  rifiuti ingombranti, materiale di risulta, pezzi di vetro, rifiuti organici sono tutti riversi sul marciapiede, così come i contenitori, impedendo ai cittadini di attraversarlo. Siamo a Poggiofranco, ma la storia è sempre la stessa. Le fototrappole e una maggiore pulizia da parte degli operatori ecologici ben potrebbero quantomeno ridurre i disagi. Perché non farlo? Assurdo assistere ad un simile degrado!”, scrive Danilo Cancellaro, presidente dell’associazione.
Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here