Cominciata oggi la consegna dei kit per la raccolta dei rifiuti porta a porta nella zona 2 (San Paolo, Stanic – Villaggio del Lavoratore) che coinvolge circa 35mila cittadini. Nello specifico, oggi le pattumelle sono state consegnate in alcune abitazioni del quartiere Villaggio del Lavoratore. Il servizio partirà nel mese di maggio, secondo quanto indicato dall’amministrazione nelle scorse settimane.

“Nei quartieri dove questo servizio è entrato i vigore le percentuali di raccolta differenziata hanno superato anche l’80% – spiega il sindaco Antonio Decaro -. Con questa seconda fase raggiungeremo ben 11 quartieri e una componente importante di cittadini. Questo sistema ci permetterà di migliorare le nostre politiche ambientali e di risparmiare risorse evitando i costi del conferimento in discarica della frazione indifferenziata. In un primo momento eravamo spaventati dalla reazione dei cittadini al nuovo servizio. Siamo consapevoli che questa modalità significa cambiare le proprie abitudini e anche il proprio ambiente di vita, ma i risultati sono stati più che positivi e oggi i cittadini degli altri quartieri ci chiedono di estendere il servizio a tutta la città. Eliminare i cassonetti dalla sede stradale significa anche una maggiore percezione di decoro e pulizia, per questo i cittadini sono disposti a mettersi in gioco collaborando con qualche sacrificio”.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here