Da questa mattina fino a domenica 19 maggio, in via Argiro a Bari, torna la “Primavera Mediterranea”. L’evento green del maggio barese, alla sua ottava edizione, trasforma via Argiro in un grande giardino con centinaia di piante, fiori, profumi e colori.

Il tema del 2019 è dedicato alla pittura, le aree verdi temporanee ospiteranno anche i laboratori e le attività di animazione nel “Giardino dell’energia” allestito da Amgas per la manifestazione.

L’allestimento è stato curato da vivaisti, architetti, artisti e studiosi alle prese con una rilettura degli spazi pubblici urbani in chiave naturalistica. Anche  questa edizione vede la partecipazione dell’architetto Nuccia Rossiello, anima di PromoVerde Puglia, che anni fa ebbe la felice intuizione di trasformare il centro di Bari in un grande giardino all’aperto.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here