Oltre 300 km da percorrere sulle strade pugliesi e cinque comizi consecutivi, in media uno ogni ora. Domani, 21 maggio, il tour del ministro dell’Interno Matteo Salvini arriva in Puglia per la campagna elettorale della Lega tra votazioni europee e comunali (26 maggio).

I cinque comizi di piazza interessano la prima tappa di Lecce (piazza Sant’Oronzo) alle 11, a circa 50 km di distanza alle 13.30 appuntamento a Ostuni in piazza della Libertà. Poi rotta verso Gioia del Colle (alle 16.30) ed epilogo della giornata alle 19 nel centro di Bari (via Sparano, angolo via Putignani). Mercoledì, 22 maggio, altro incontro pubblico alle 12 a Putignano.

Nel capoluogo pugliese al fianco di Salvini è previsto anche l’intervento del candidato sindaco Pasquale Di Rella, sostenuto da Forza Italia e liste civiche. “Saremo il partito numero uno della Puglia, determinante per la vittoria del centrodestra”, ha commentato Rossano Sasso, deputato barese della Lega. Assente durante al conferenza stampa Fabio Romito, sconfitto alle primarie da Di Rella, impegnato per la campagna elettorale. E l’ex coordinatore regionale Andrea Carroppo.

A Bari per lo svolgimento della manifestazione in sicurezza, a partire dalle ore 9, saranno interdette due strade con ordinanza di “divieto di sosta – zona rimozione” in a. via Calefati, tratto compreso tra via Melo e via Andrea da Bari; via Putignani, tratto compreso tra via Andrea da Bari e via Argiro. Dalle ore 15 è istituito anche il “divieto di transito” in via Calefati, tratto compreso tra via Melo e via Andrea da Bari; via Putignani, tratto compreso tra via Andrea da Bari e via Argiro. Tali divieti resteranno in vigore fino a termine della manifestazione.​

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here