La storica sala Murat, a Bari Vecchia, è pronta a riaprire i battenti. Sono terminati i lavori di ristrutturazione che hanno riguardato il giunto antisismico, gli impianti di aerazione, il sistema antincendio ed elettrico e i servizi igienici.

Quindi, dopo la chiusura forzata viene restituito alla città un contenitore culturale che, negli ultimi anni, ha ospitato molte mostre, anche di respiro internazionale. L’inaugurazione ufficiale è fissata per lunedì 17 giugno con il “Summer Camp”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

1 COMMENTO

  1. Sala Murat e Teatro Margherita e tra un po’ anche il teatro Piccinni, come pure l’Auditorium Nino Rota: si spende un bel po’ di denaro pubblico per restaurare i “contenitori” e poi non si sa mai cosa metterci dentro. È difficile trovare i contenuti.
    Il Margherita ospita solo mostre ma per quel compito è sovradimensionato. Ora che torna la sala Murat sarà un bel problema.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here