Raddoppio della linea tra Mungivacca e Noicattaro e interramento dei binari tra le stazioni di Triggiano e Capurso, rinnovo dei binari, elettrificazione della linea, installazione del sistema di sicurezza SCMT e automazione dei passaggi a livello. Sono gli interventi che Ferrovie del Sud Est realizzerà sulla linea 1 Bari –Putignano (Via Conversano).

Si tratta di lavori particolarmente complessi e impegnativi che vedranno all’opera 300 maestranze e oltre 100 tra mezzi e attrezzature tecniche. Per consentire l’esecuzione degli scavi la linea ferroviaria chiuderà per 18 mesi.

Da domani, per garantire la mobilità durante i lavori saranno a disposizione dei pendolari servizi sostitutivi con bus, potenziati nelle fasce orarie di maggior afflusso.

FSE ha in programma sul territorio per tutta la durata dei cantieri incontri pubblici con l’obiettivo di tenere costantemente aggiornate le comunità locali sullo stato di avanzamento dei lavori.

I Comuni di Triggiano e Capurso sono quelli maggiormente interessati dai lavori di interramento e raddoppio dei binari. Qui gli interventi avranno un forte impatto sulla vita e le abitudini delle persone.

Quattro chilometri di binari saranno interrati, scomparendo dai centri urbani, e 9 passaggi a livello saranno eliminati.

Più in generale, gli interventi di rinnovo della linea Bari-Putignano consentiranno la diminuzione dei tempi di viaggio dagli attuali 80 a 50 minuti.

Investimento complessivo dei lavori: 195 milioni di euro.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

1 COMMENTO

  1. Aldilà degli annunci della SudEst la realtà è che i cittadini di Triggiano non sanno a tutt’oggi (domenica) che percorso faranno da lunedì i bus sostitutivi all’interno del paese. Alcuni autisti hanno detto ai passeggeri che i bus non entreranno più in paese ma si fermeranno nei pressi dell’Ospedale. Lunedi la “sorpresa”.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here