Cabtutela.it
acipocket.it

Sei cassonetti nel deposito accanto all’ex mercato di San Pio, di recente abbattuto perché rifugio di malintenzionati e discarica a cielo aperto, sono stati dati alle fiamme ieri. A poche ore di distanza altro atto vandalico: questa volta in via don Carlo Gnocchi al San Paolo. Qui sono stati ridotti in cenere cassonetti e la campana per la raccolta del vetro (foto Giuseppe Giaquinto). L’Amiu ha deciso di presentare denuncia contro ignoti. Ogni anno l’azienda di igiene urbana registra danni di migliaia di euro a causa proprio dei bidoni che vengono rotti o incendiati.

Sono in corso indagini per capire l’origine di questi atti. Soprattutto riguardo a quanto accaduto a San Pio. Non si escludono ipotesi ben più serie di un semplice atto vandalico. La zona dove è presente il deposito dell’Amiu si trova, come detto, alle spalle dell’ex mercato mai entrato in funzione e di recente abbattuto in parte dal Comune.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui