La giunta regionale della Puglia ha approvato il secondo ‘Addendum’ dell’accordo sottoscritto nel febbraio 2013 con il Ministero dello Sviluppo Economico, Invitalia e la Regione Basilicata per la salvaguardia ed il consolidamento del «Distretto del Divano» operante tra la Puglia e la Basilicata, nelle province di Bari, Matera e Taranto.

Gli enti sottoscrittori hanno ritenuto «strategico» il programma presentato dalla società Natuzzi spa, azienda con sede a Santeramo in Colle (Bari) e leader mondiale nella produzione di divani in pelle, ai fini del rilancio produttivo e commerciale del gruppo. Con l’atto integrativo si è confermato il sostegno al programma di sviluppo proposto dalla società Natuzzi. Poiché sono ancora in corso le verifiche sullo stato di attuazione degli interventi previsti dall’accordo, si è reso necessario «prorogare la durata dell’accordo di programma al 31 dicembre 2022, al fine di consentire il completamento delle iniziative avviate», come rende noto la giunta pugliese.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here