Impianto di irrigazione fuori uso, temperature estive e mancanza di manutenzione. Le fioriere con gerani sul ponte di corso Cavour, a Bari, sono completamente essiccate: l’ultimo intervento massivo del Comune risale all’ottobre del 2016, quando il ponte percorso dalle automobili fu riasfaltato e riqualificato con nuove illuminazioni e barriere fonoassorbenti.

Da allora però, dopo quasi tre anni, quel tratto di strada è finito lentamente nel dimenticatoio. La foto d’anteprima mostra i gerani ingialliti e decine di fioriere incolte. Un simbolo per il miglioramento degli arredi urbani, di verde nel traffico, è diventato un elemento di incuria.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

1 COMMENTO

  1. Diciamola tutta, l’unico soddisfatto di quell’intervento sul ponte XX settembre è stato il vivaista a cui sono state commissionate le centinaia di piantine, seccatesi dopo pochi settimane semplicemente perché non venivano innaffiate periodicamente. Anche perché l’autobotte che era incaricato della lunga operazione finiva inevitabilmente per bloccare la circolazione dovendo innaffiare i due lati.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here