Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Gli ennesimi lavori per la realizzazione di stalli per motori hanno nuovamente aperto la polemica sulla carenza di posti auto nel rione Madonnella. Ieri l’ex consigliere municipale, residente del rione, Antonio Bozzo, ha pubblicato una foto con i lavori in corso Sonnino, tra via Istria e via Somalia, dopo quelli in via Dalmazia. “Oggi – scrive –  scompaiono altri 3 posti. In via Vaccaro ci sono altri dieci stalli per ciclomotori e ancora due isolati prima tra via Cattaro e via Addis Abeba altri 10 stalli. Il Comune deve revocare questo scempio. Queste installazioni non sono mai state condivise dal municipio: si tolgono posti auto senza senso. Madonnella non regge più: chiediamo una razionalizzazione degli stalli moto”.

A Madonnella sta diventando davvero un’impresa parcheggiare: in determinate ore della giornata c’è chi lascia l’auto anche senza ticket, nonostante la presenza della zsr. Di vigili se ne vedono pochi. Senza considerare la giungla negli orari in cui il parcheggio sulle strisce blu diventa libero. Con la realizzazione di continui stalli per i ciclomotori si riducono ancora di più i posti auto in tutto il rione.

(foto Antonio Bozzo – Facebook)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui