“Stiamo posizionando altri 200 cestoni per i rifiuti, in aggiunta ovviamente agli altri 100 che c’erano, lungo tutta la costa, da Torre a Mare a Santo Spirito e soprattutto nelle zone del porta a porta dove non ci sono i cassonetti per strada”. Così l’assessore a Sport e Ambiente, Pietro Petruzzelli ha commentato l’iniziativa intrapresa con Amiu Puglia per aumentare i punti in cui raccogliere i rifiuti in prossimità delle spiagge.

Nei giorni scorsi erano arrivate decine di segnalazioni sull’insufficienza del servizio di smaltimento: ““Ora noi vi abbiamo ascoltato e siamo intervenuti. Però adesso usateli, se collaboriamo, migliorare la qualità della vita di tutti noi è possibile”, conclude Petruzzelli.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

1 COMMENTO

  1. Fatemi capire, hanno eliminato i cassonetti dalle zone del porta a porta e ora rimettono i bidoni in plastica dove si butta di tutto senza nemmeno differenziare? E si chiede pure alla popolazione di usarli?
    O qui c’è la sconfitta dichiarata del porta a porta o quella del buon senso e della coerenza. Facile prevedere che finirà che i cittadini del porta a porta butteranno tutto nei bidoni sulla costa.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here