I militari della Stazione Carabinieri, a conclusione di un’attività investigativa effettuata durante l’attività di monitoraggio del territorio e di prevenzione incendi boschivi, hanno effettuato il sequestro preventivo di due muretti a secco dell’estensione complessiva di 208 m, per lavori in assenza delle prescritte autorizzazioni, in località Montursi, nei pressi di un’area boscata sita nell’agro di Gioia del Colle.
Erano stati effettuati lavori di frantumazione meccanica dei muretti a secco, seguiti dalla semina e messa in coltura dell’area circostante.
Il sito interessato, peraltro, ricade in area sottoposta a vincolo paesaggistico del PPTR della Regione Puglia, nonché in ZPS, SIC “Murgia Alta” e Important Bird Areas denominata “Murge”, costituenti la Rete Ecologica “Natura 2000”, ai sensi delle Direttive Comunitarie 79/409/CEE “Uccelli” e 92/43/CEE “Habitat naturali”.
Per tali violazioni, il proprietario del terreno è stato denunciato.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here