Ancora vittime a Bari vecchia, a causa delle chianche dissestate. La denuncia è del circolo Acli Dalfino.  Alcuni giorni fa in piazza dell’Odegitria una anziana ha inciampato sulla pavimentazione. Disagi anche per chi è disabile: c’è persino chi è caduto dalla carrozzina a causa delle chianche dissestate. “Bari Vecchia sta diventando off limits ai disabili e non solo – denuncia Michele Fanelli – è davvero impossibile percorrere piazze e vicoli senza inciampare. Denunciamo questa situazione da anni, ma purtroppo vediamo pochi interventi”.

Le zone più pericolose sono via Boemondo, piazza Chiurlia, via Federico II di Svevia, piazza Cattedrale.  “Segnaliamo – conclude – ancora la necessità di una disinfestazione e derattizzazione e la messa in opera di calce bianca sugli scoli della fogna. Chiediamo cestini per i rifiuti e bagni chimici. Non è bello vedere adulti che urinano  sotto il muro del Castello perché non riescono a soddisfare i propri bisogni”.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here