“Proprio l’altro ieri ho dovuto constatare che la tabella che in contrada Torricella indicava il “Largo Francesco d’Itollo educatore e politico”, inaugurata il 23 maggio 2009 e voluta dall’allora sindaco Emiliano su proposta di amici ed allievi, è stata divelta e il foro che ne indicava la collocazione addirittura coperto”. La denuncia è di Antonio Di Tollo, professore, ex preside del liceo classico Orazio Flacco. “Senza parole – scrive nella sua denuncia –  soprattutto perché non si tratta di un posto degradato o abbandonato, dove persino le panchine di legno sono state sostituite da altre più resistenti in cemento”. 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here