Nelle ultime ore, nel giardino più piccolo del parco 2 Giugno di Bari sono stati realizzati durante la notte due nuovi murales. Colorati, tracciati con le bombolette spray, sono delle tag che riportano il nome degli autori in codice. “Non possiamo tollerare che nessuno veda niente e che gli autori non abbiano delle conseguenze, speriamo che venga individuato chi compie un gesto sconsiderato che penalizza la collettività”, scrivono i cittadini sulla pagina Facebook del sindaco di Bari Antonio Decaro.

(Foto Facebook)

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here